F.A. Wilcox


 

Fred Wilcox

 

Un altro maker Canadese, Operatore della National Canadian Telegraph Company, al pari di Rolf Brown produttore dello Xograph.

Anche Lui aveva una piccola officina sotto casa dove produceva tasti telegrafici per i suoi amici tra il 1920 ed il 1930.

Fred non aveva macchine specifiche per questa produzione e molte parti venivano costruite grazie alla sua abilità manuale.

Questo fa si che non vi è un tasto prodotto uguale ad un'altro, ma ogni bug è diverso.

 

Si sono trovati bug prodotti con base in ferro o ottone, dalle forme più svariate.

Rettangolari, Triangolari, Ovali ecc.

Non usava applicare targhe sui suoi tasti, ma inseriva il suo nome un po in ogni parte del tasto senza una regola precisa, l'unica costante è il numero di serie, generalmente impresso sul dumper.

 

Il tasto sotto esposto ha una pesante base in ottone nichelato, cosi come lo è il frame, il pendolo e molte altre parti.  Le sole viti di regolazione del frame sono invece in acciaio nichelato, mentre le restanti in ottone.

 

Il bug opera egregiamente senza spostarsi dal tavolo per via dell'importante peso complessivo del tasto.

Da notare lo spessore della base che è una volta e mezza quella di un normale Vibroplex.

 

Mentre ho smontato il tasto per ripulirlo e lubrificarlo ho avuto modo di osservare fino in fondo che effettivamente ogni parte è costruita manualmente e nessuna ha la precisione di una officina seriale.

 

 

F.A. Wilcox
F.A. Wilcox
F.A. Wilcox, marked on frame
F.A. Wilcox, marked on frame
F.A. Wilcox
F.A. Wilcox
F.A. Wilcox
F.A. Wilcox
F.A. Wilcox
F.A. Wilcox
F.A. Wilcox
F.A. Wilcox
F.A. Wilcox, marked under the base and over the contact strip
F.A. Wilcox, marked under the base and over the contact strip
Particular of Paddle, what looks like a stain, is depression that the thumb of the operator has created with his work.
Particular of Paddle, what looks like a stain, is depression that the thumb of the operator has created with his work.

Questa è la foto del tasto appena arrivato e pronto per le pulizie.

Dopo una bella lucidata con il Sidol, per rimuovere i residui, il tasto opportunamente smontato in ogni suo componente è stato inserito nella lavatrice ad ultrasuoni, asciugato, oliato a dovere e rimontato a nuovo.

Sotto le varie fasi di restauro.

 

 

 

 

 

 

 

 

F.A. Wilcox, all parts put into ultrasonic cleaner
F.A. Wilcox, all parts put into ultrasonic cleaner
F.A. Wilcox, all parts in drying fase
F.A. Wilcox, all parts in drying fase
F.A. Wilcox, all parts ready to reassemble
F.A. Wilcox, all parts ready to reassemble